string(13) "United States"

Merck riduce i costi energetici di 60.000 € con il compressore Quantima di CompAir'

merck-image-lowres1La Merck KGaA, azienda produttrice di vernici di Gernsheim (Germania), ha scelto la tecnologia innovativa del compressore senza olio Quantima per ridurre i costi energetici e di esercizio in soli nove mesi.

Inizialmente la Merck aveva deciso di acquistare un solo Quantima Q-52 per sostituire un turbocompressore esistente.  Tuttavia, visto l'eccezionale risparmio energetico ottenuto dopo la prima installazione, l'azienda ha deciso di aggiungere altri due esemplari alla rete. Ad oggi, il risparmio energetico di Merck si aggira intorno ai 60.000 € l'anno.

Il reparto materiali di Merck sviluppa e produce pigmenti per vernici ad effetto speciale, tra cui vernici ad effetto brillante e cangiante, destinate alla verniciatura di esclusive auto di lusso.  Onde evitare problemi di contaminazione, il processo di sviluppo richiede un'aria di alta qualità: per questo la tecnologia dei compressori senza olio Quantima è la scelta ideale.

In passato la Merck utilizzava turbocompressori standard, ma la tecnologia di compressione semplice e senza ingranaggi di Quantima ha reso il sistema considerevolmente più efficiente dal punto di vista economico.

Un motore elettrico a velocità variabile aziona un albero rotore direttamente collegato ad una girante ad ogni estremità.  L'albero rotore è sostenuto da cuscinetti magnetici, fluttua letteralmente nell'aria, ed è privo di qualsiasi contatto meccanico, così da ridurre l'usura dei componenti e i costi di manutenzione.

Pacchetto efficiente

Il primo pacchetto Quantima Q-52 comprendeva un essiccatore igroscopico in grado di utilizzare il calore di scarto del compressore per la rigenerazione a flusso totale del gas caldo. In questo modo il calore necessario per rigenerare il materiale di adsorbimento viene prodotto senza ulteriore consumo energetico, a garanzia della massima efficienza. Per utilizzare al massimo l'energia termica, non è stato installato alcun post-refrigeratore, consentendo lo scarico dell'aria compressa nel flusso totale attraverso una presa per il gas caldo

Una storia di successo lunga nove mesi

Dopo il successo della prima installazione, quando è stato necessario sostituire un vecchio turbocompressore in un'altra stazione di aria compressa, la Merck ha naturalmente scelto di inserire due Quantima più piccoli.

La richiesta di aria compressa in questa stazione varia molto in brevi intervalli di tempo, pertanto il sistema Quantima a velocità modulata è la soluzione ideale per adeguare la produzione del compressore alle richieste industriali. Con una capacità di 2.500 m³/h e 3.100 m³/h rispettivamente, i compressori sono adesso in grado di operare sempre in conformità agli attuali requisiti di aria, garantendo un ulteriore risparmio energetico.

-ends-

CompAir_Merck_eng_pdf

CompAir-Merck_word_doc



Ultime notizie...

CompAir lancia una gamma a compressori a vite lubrificati da 160 kW a 250 kW completamente nuova

Leggi di più...

CompAir lancia il compressore a vite lubrificato ad olio ad altissima efficienza L140

Leggi di più...

Gardner Denver esporrà a Geotechnica 2015 la sua gamma di motocompressori

Leggi di più...


Newsletter signup image