string(13) "United States"

Settore farmaceutico

Nell'industria farmaceutica un ambiente di lavoro sterile è essenziale. Quindi, quando si tratta di aria compressa, deve essere assolutamente priva di olio.

Qualsiasi contaminante, come l'olio, può provocare danni al processo, fermi di produzione e campagne di ritiro prodotto, con conseguenti danni economici e di immagine. Le aziende di produzione devono quindi poter fare affidamento su aria di altissima qualità in ogni momento, senza compromessi.

Principali applicazioni dell'aria compressa nel settore farmaceutico:

  • Aria di processo: aria che entra direttamente a contatto con i prodotti per scopi di pulizia, aerazione e movimentazione
  • Valvole e cilindri di controllo: per controllare le attrezzature utilizzate nel processo produttivo
  • Movimentazione di materiali: impianti di pompaggio di fluidi azionati ad aria compressa, utilizzati in presenza di sostanze volatili non esplosive
  • Produzione di azoto: l'aria viene filtrata attraverso una membrana per produrre azoto
  • Barriere d'aria: l'aria compressa viene utilizzata come barriera per creare un'area protetta e pulita
  • Essiccazione dei prodotti: l'aria viene miscelata al prodotto per accelerare il processo di essiccazione.

Per migliorare i profitti, oltre ad esigere aria di qualità e priva di olio, le aziende devono anche ridurre i costi di esercizio ed aumentare l'efficienza.

CompAir offre una gamma di compressori concepiti per erogare aria completamente priva di olio nel rispetto degli standard più rigorosi, con un'efficienza tale da permettere di realizzare tutti questi obiettivi.